maxresdefault

Ti offriamo il Consulto Gratuito

Telefona al numero verde 800 821 262 oppure compila il modulo per incontrare il Chirurgo Estetico selezionato da LeClin, più idoneo all’intervento di tuo interesse e più vicino alla tua città.
]***Acconsento al trattamento dei dati e approvo senza riserve privacy e policy

Rimozione Tatuaggio

Cosa fare se un paziente si pente del proprio tatuaggio e decide di toglierselo? È possibile?

Si, grazie all’intervento di chirurgia estetica per la rimozione tatuaggi, che permette di rimuovere un tatuaggio senza nessun problema.

Come funziona?


L’intervento più usato per la rimozione tatuaggi è l’intervento con il Laser. L’evoluzione della tecnologia ha permesso la creazione di laser efficaci in grado di rimuovere qualsiasi tatuaggio senza irritare la pelle e lasciare cicatrici. I laser Q-Switchati producono un brevissimo impulso laser, breve ma potentissimo, che distrugge le cellule che hanno assorbito l’inchiostro del tatuaggio. Il tattoo da distruggere viene quindi frammentato in pochissimi pezzi che saranno smaltiti dal corpo del paziente. Il raggio laser viene puntato solo nella zona del corpo che ospita il tatuaggio. I pazienti provano un leggero dolore, che può essere gestito con ghiaccio e creme apposite.
L’unico rischio è l’iperpigmentazione, ovvero la comparsa di macchie sul corpo del paziente dopo la rimozione del tatuaggio, rischio minimizzato perché il nostro staff è esperto e usa solo macchinari di ultima generazione.

Ho un tatuaggio colorato. Posso rimuoverlo?


Si può, ma non è facile come cancellare un tatuaggio classico. I colori possono penetrare in modo diverso nella pelle e alcuni di loro sono più resistenti. Le tinte pastello, come il rosa, verde e azzurro sono molto resistenti, il rosso tende a diventare più scuro e i tatuaggi più vecchi sono estremamente difficili da eliminare. Il risultato può essere raggiunto, ma a seconda delle dimensioni, dei colori utilizzati e della loro penetrazione nei pigmenti saranno necessarie diverse sedute.

Quante sedute sono necessarie?


È necessario che il medico visiti il paziente e esamini attentamente il tatuaggio per dare una chiara indicazione. In media servono da 2 a 4 sedute con 45 giorni di pausa tra una seduta e l’altra. Per i tatuaggi molto estesi o molto vecchi possono servire fino a 12 sedute.

Decorso


Dopo il laser la pelle sarà stressata e sulla zona interessata dal tatuaggio potranno apparire delle bollicine e del rossore, accompagnate da gonfiore. È una conseguenza normale dell’intervento. Si chiede a ogni paziente di rispettare queste linee guida per un corretto decorso post operatorio:

  • Applicare le pomate antibiotiche e anti infiammatorie 
  • Coprire la zona trattata con garze
  • Evitare i raggi del sole diretti
  • Usare creme solari con altissimo grado di protezione, almeno 50
  • Usare creme per reidratare la pelle

Il risultato sarà visibile dopo 10 giorni. Inizialmente la pelle sarà bianca, per poi tornare al suo colore naturale senza cicatrici.

Quanto costa?


Da €190 a seduta (per un totale di sedute ottimali alla rimozione). 

CONTATTACI PER IL CONSULTO GRATUITO 100%

Telefonata, Consulto Iniziale, Consulti Successivi, tutto completamente gratuito!