Ti offriamo il Consulto Gratuito

Telefona al numero verde 800 821 262 oppure compila il modulo per incontrare il Chirurgo Estetico selezionato da LeClin, più idoneo all’intervento di tuo interesse e più vicino alla tua città.
]***Acconsento al trattamento dei dati e approvo senza riserve privacy e policy

Addominoplastica

L’Addominoplastica è l’intervento di chirurgia estetica perfetto per appiattire il ventre eliminando la pelle e il grasso in eccesso, tonificando la parete muscolare.
L’addome è una parte del corpo che si rilassa facilmente, specialmente a causa di un dimagrimento eccessivo e rapido o dopo una gravidanza. Il tessuto troppo rilassato è un inestetismo che può colpire sia uomini che donne e che è anche molto influenzato dallo stile di vita e dall’alimentazione del paziente.

Su richiesta, questo intervento, può essere eseguito con l’esclusiva tecnica della Tumescenza Fredda©, Rischi Ridotti, Post-Operatorio più rapido, e dopo due ore sei a casa!

Lo staff medico che compone il Team LeClin, consiglia l’intervento di Addominoplastica in queste situazioni:

  • Addome con pieghe cutanee o grinze.
  • Addome prominente.
  • Ventre flaccido e molle.
  • Pancia rilassata e distesa.

L’Addominoplastica risolve una serie di problemi, come il rilassamento cutaneo e il rilassamento muscolo cutaneo, che si manifestano con addome grinzoso o cascante per un eccesso di grasso.

Indicazioni generali?


Dopo l’intervento è assolutamente consigliabile non dormire sull’addome per due settimane, rimanendo a riposo il più possibile e riprendendo le normali attività lavorative quotidiane per gradi. Lo sport non deve essere ripreso per almeno un mese e nel caso di sport di contatto come il calcio è necessario aspettare per almeno sei settimane. Si può tornare a guidare dopo due settimane.

Ci sono rischi?


I rischi nel sottoporsi ad Addominoplastica sono minimi, a patto di seguire alcune piccole precauzioni, le più importanti sono raggiungere il proprio peso forma e smettere di fumare per almeno un mese prima e dopo l’intervento.
L’intervento dura in media tra 2 e 4 ore a seconda della quantità di grasso da rimuovere, con una notte di degenza per monitorare la reazione del corpo. Il decorso post operatorio prevede una prima medicazione dopo 5 giorni e una seconda dopo due settimane.
Non è un’operazione dolorosa, anche se molti pazienti hanno lamentato di soffrire di dolori di modesta entità, gestibili con i farmaci prescritti dal medico, in particolare una fastidiosa sensazione di tensione sull’addome e dolore nello svolgimento di attività che sforzano il muscolo addominale. I punti di sutura sono interni e devono essere protetti con una fascia addominale per un mese.
È consentito camminare per brevi distanze nelle 48 ore successive all’operazione.

Cicatrici?


È necessario praticare delle incisioni per eseguire l’Addominoplastica e eseguire la rimozione del grasso in eccesso. L’intervento viene svolto in anestesia generale e lascia solo una piccola cicatrice nella zona del pube. Esiste anche una mini Addominoplastica che è una procedura meno invasiva e più economica, che può essere integrata con una lipoaspirazione. È indicata per rimuovere poche zone di grasso in eccesso.

Quanto costa?


Questo è un intervento accordabile a piccole rate da €99 al mese.

Per chi volesse effettuare un pagamento totale senza finanziamento, è indispensabile un Consulto Gratuito con uno dei medici, per valutare in maniera ottimale le condizioni. Qualora l’intervento sia fattibile per il medico, il prezzo proposto comprenderà la massima qualità dei materiali utilizzati, le strutture e la professionalità di alto livello.
I prezzi per un intervento di questo tipo con garanzia di qualità variano da €2500 a €5000

CONTATTACI PER IL CONSULTO GRATUITO 100%

Telefonata, Consulto Iniziale, Consulti Successivi, tutto completamente gratuito!